Fidanzata di venerdì

Fidanzata di venerdì Book Cover Fidanzata di venerdì
Weekday Brides
Catherine Bybee
Fiction
Narrativa
2017
cartaceo, e - book
264
Fiancé by Friday

Non sempre evitare di cedere alla tentazione è la soluzione più giusta...

Lady Gwen Harrison, figlia di un duca inglese, è cresciuta in un castello dorato, circondata dal lusso e dagli agi ma distante dalla realtà. Quando il fratello Blake sposa un’americana e si trasferisce negli Stati Uniti, Gwen coglie la palla al balzo e decide di trasferirsi anche lei, per ottenere un po’ di indipendenza e trovare la sua strada.

Lo voglio o non lo voglio

Queste, tuttavia, non sono le uniche due ragioni che spingono Gwen a trasferirsi. Da anni è innamorata del capo della sicurezza di suo fratello, l’enigmatico Neil, un ex militare dal passato oscuro e dal fascino magnetico. Quando tutti, intorno a lei, iniziano a sposarsi, Gwen capisce che se vorrà essere felice dovrà far cadere le barriere che Neil ha eretto tra di loro.

Peccato che lui, nonostante tutte le sue provocazioni, riesca sempre a mantenersi distaccato e indifferente. Almeno fino a quando, con Blake e Samantha lontani, attorno a casa di Gwen iniziano ad accadere cose strane.

Quando i vicini di casa di lei vengono trovati morti, Neil capisce di doverla lasciare andare, oppure di doverla portare con sé. Anche se questo significa rinunciare alle difese che ha costruito attorno al suo cuore.

Un pericolo mortale

Non appena Neil ha la certezza che la morte di quelle due persone non è stata un incidente, capisce che lasciare Gwen indietro non è più una possibilità, e che fuggire insieme è l’unico modo che ha per salvare entrambi.

Durante il viaggio alla ricerca dell’uomo che sta tentando di uccidere Neil, l’ex militare non riesce più a tener su quelle barriere che ha eretto tra di loro,  la figlia del duca e il soldato, e cede alla passione che da anni prova nei confronti di quella lady così innocente e sfrontata.

Gwen, sebbene sia perplessa per quella fuga in piena regola, è felice che Neil abbia finalmente deciso di cedere all’attrazione che li consuma da anni, e accetta perfino di separarsi da lui per restare al sicuro, purché alla fine di quell’avventura riescano a vivere liberamente il loro amore. 

Le apparenze, però, possono ingannare e il posto più sicuro del mondo può trasformarsi in quello più pericoloso.


È dal primo libro che ogni lettrice di questa serie sogna che accada qualcosa tra la tenebrosa guardia del corpo e l’ingenua e un po’ sprovveduta Lady Gwen. Arrivati al terzo romanzo, finalmente, qualcosa è successo.

Ebbene sì, un pericolo mortale è riemerso dal passato di Neil pronto a distruggere lui e tutti coloro a cui tiene, specialmente Gwen, sebbene lui abbia cercato di non far trasparire quello che sentiva realmente per lei.

La storia è molto bella e coinvolgente, il mistero attorno all’uomo, o agli uomini, che danno la caccia a Neil molto ben congegnato. L’unica cosa che mi ha lasciata insoddisfatta, e questa è solo la mia opinione personale, è che alla fine sia proprio questo giallo che ruba la scena ai due protagonisti.

Che dire dopo anni di schermaglie, di ti voglio e non ti voglio, Neil e Gwen trovano da subito l’intesa perfetta. Forse un po’ troppo in fretta, mi verrebbe da dire!  Anche quando qualcuno cerca di instillare dei dubbi in Gwen sul perché Neil stia con lei, lei non smette comunque di avere fiducia nell’uomo che ama da anni.

Nel complesso, Fidanzata di venerdì è un ottimo romanzo, scorrevole e coinvolgente, che ci racconta la storia d’amore, forse non troppo travolgente, ma decisamente movimentata, tra due personaggi che si girano intorno fin dall’inizio della serie, e dei quali eravamo curiose di conoscere le sorti.

Perché il titolo ci sembra un po’ senza senso? Perché il titolo originale, Fiancé by Friday, letteralmente si tradurrebbe con fidanzato per venerdì, che, ovviamente fa riferimento al protagonista maschile. Perché venerdì? Venerdì è il giorno in cui Karen e Michael convolano a nozze.

 

La Moglie del Mercoledì

La moglie del mercoledì Book Cover La moglie del mercoledì
Weekday Brides
Catherine Bybee
Fiction
Leggereditore
2016
233
Wife by Wednesday

"[...]Per sempre è un tempo lungo [...]"

Cosa succede quando un uomo facoltoso ha bisogno di una moglie di convenienza? Si rivolge ad un'agenzia, naturalmente!

 

Un uomo alla disperata ricerca di una moglie …

Blake Harrison è nei pasticci: deve trovare una moglie entro una settimana, o la sua intera eredità (a parte il titolo di duca) andrà perduta. Quando si reca all’incontro con Sam Elliot, il responsabile dell’agenzia che si occupa di combinare matrimoni di convenienza per uomini facoltosi, non immagina certo che dietro quel nome maschile possa nascondersi una donna così bella e interessante.

Una donna determinata …

Samantha Elliot ha un solo obiettivo in mente: portare al successo la sua impresa e cancellare la macchia sulla sua reputazione causata dai crimini del padre. Certo non può immaginare che uno dei clienti più importanti che ha avuto finora scelga proprio lei come moglie di facciata. Dopo qualche tentennamento, Sam decide di accettare: chi rinuncerebbe a un’occasione del genere?

Un matrimonio … Di convenienza …

Blake voleva una moglie da sposare e dimenticare dopo un anno, una moglie che lo aiutasse a rispettare le clausole del bizzarro ma inoppugnabile testamento del padre. Peccato che la vita non vada mai come si vorrebbe, e quella che sembrava una semplice transazione d’affari, in cui tutte le parti ottenevano ciò che desideravano, si trasforma all’improvviso in un campo minato: Blake e Sam devono provare di essere davvero innamorati l’uno dell’altra, e per farlo Sam deve trasferirsi in Inghilterra con il marito, dove vivono anche la madre e la sorella di lui; ma non sono loro a causare problemi alla coppia di sposi novelli.

A mettere loro i bastoni tra le ruote ci pensano gli avvocati del padre e il cugino di Blake, che avrebbero tutto da guadagnare se riuscissero a smascherare la farsa che si cela dietro il matrimonio, e le ex amanti di Blake, che sono decise a non lasciarlo andare.

M’ama o non m’ama?

Quando spunta anche una nuova clausola del testamento, che prevede che Blake metta in cantiere un figlio entro un anno dal matrimonio, le cose tra i neosposi si complicano ulteriormente: entrambi hanno paura di soffrire, perciò rifiutano di pronunciare la parola “amore”. Riuscirà il loro matrimonio a tempo a trasformarsi in un “per sempre” nonostante le bugie, i sotterfugi, e la paura di impegnarsi?

 

La Moglie del Mercoledì è un bel libro, adatto per l’inizio di una serie: ci propone una storia interessante e ci presenta molti dei personaggi che incontreremo nel corso dei prossimi libri.

Anche se il tema del matrimonio di convenienza non è di certo nuovo, né particolarmente originale, per la trama di un romanzo d’amore, Catherine Bybee ha saputo sfruttarlo al meglio, proponendocelo sotto una forma leggermente differente; l’aggiunta di qualche sorpresa e di un colpo di scena imprevisto fanno sì che la lettura risulti coinvolgente e mai noiosa.

 

Se vi piacciono le storie d’Amore con la A maiuscola, questo è il libro che fa per voi.