The cowboy’s email order bride

The Cowboy's E-Mail Order Bride Book Cover The Cowboy's E-Mail Order Bride
Cowboys of Chance Creek
Cora Seton
Fiction
One Acre Press
30 April 2013
cartaceo, e-book
232

Chi l'ha detto che non ci si sposa più per corrispondenza?

La vita di Ethan Cruz si sta sgretolando. Se non trova al più presto una soluzione, sua sorella riuscirà ad averla vinta e gli toglierà la sua unica ragione di vita, la fattoria di famiglia, che è a un passo dalla bancarotta. La sua fidanzata storica lo ha lasciato non appena ha capito che i soldi sono finiti; e cosa fanno i suoi amici invece di aiutarlo? Postano un video su Youtube mentre, completamente sbronzo, elenca le qualità che dovrebbe avere la sua futura moglie.

Ma sapete qual è la cosa più divertente?

Qualcuno risponde al videomessaggio

E non sono poche, le donne che rispondono a quello che è chiaramente lo sproloquio di un ubriaco.

Tra le tante candidate, gli amici di Ethan scelgono quella che sembra più normale di tutte, e pensano bene di avvisare l’amico solo quando lei sta per atterrare all’aeroporto.

Quello che non immaginano, è che la “fortunata” pescata tra centinaia di pazze svitate, sembra così normale perché è effettivamente una donna normale, a cui non verrebbe mai in mente di prendere in considerazione una proposta così assurda. L’unico motivo per cui Autumn si è agghindata e ha inviato un video di risposta, è stato per scrivere un articolo – bomba per il giornale in cui lavora, nella speranza di non perdere il posto.

L’amore è imprevedibile

Quando Ethan va a prendere Autumn all’aeroporto, ha già in mente di rimandarla a casa con il primo aereo, mentre Autumn vuole solo raccogliere il materiale per il suo articolo e ritornare a New York. Peccato che il destino si diverta a sparpagliare le carte in tavola e, dopo una sola notte trascorsa l’una tra le braccia dell’altro, nessuno dei due è ancora pronto a dirsi addio.

Quando Claire, la sorella di Ethan, rivela ad Autumn la vera entità dei problemi economici del fratello, sperando di farla fuggire, lei decide di dare una mano a quello che, malgrado tutto, sembra essere destinato a diventare suo marito.

La strada per la felicità, però, è tutta in salita per questa strana coppia: Claire vuole vendere il ranch a tutti costi, mentre Lacey, l’ex ragazza di Ethan, è determinata a non vederlo sposare un’altra, nonostante sia stata proprio lei a lasciarlo.

I veri nemici del loro amore, tuttavia, sono Ethan e Autumn stessi, perché non si sono detti tutta la verità fin dall’inizio, e adesso quei segreti sono come una bomba ad orologeria pronta ad esplodere … E c’è chi non vede l’ora di farla scoppiare!


A volte capita che, nonostante io abbia voglia di leggere qualcosa di nuovo, la mia prepagata sia completamente vuota. Per fortuna su Amazon si trova sempre qualche e – book gratuito. Alcuni, devo dire la verità, se fossero a pagamento sarebbero uno spreco di soldi, altri si rivelano delle piacevoli sorprese, come è stato questo libro che, purtroppo, adesso non è più in offerta.

“The cowboy’s email order bride” è il primo libro di una serie ambientata nella cittadina di Chance Creek, dove i cowboy sexy sembrano nascere sugli alberi. Una storia dalla trama curiosa, che l’autrice ha saputo sviluppare bene, capace di coinvolgere il lettore ad ogni pagina: per fare uno scherzo al suo amico Ethan, Rob Sutton pubblica su Youtube un video in cui l’altro, sbronzo, elenca tutte le qualità che dovrebbe avere la sua sposa ideale. Dall’altra parte degli Stati Uniti, a New York, c’è una ragazza che è sul punto di perdere il suo lavoro di giornalista. La sua ultima possibilità sembra risiedere nell’articolo: “Come sono diventata una moglie per corrispondenza“.Da quando atterra a Chance Creek, però, mantenersi distaccata sembra diventare impossibile, e quel cowboy che aveva pianificato di lasciare a un passo dalle nozze diventa tutto il suo mondo.

Vi giuro che io mi sono letteralmente innamorata dei cowboys di Chance Creek, e non ho potuto fare a meno di acquistare tutti i libri della serie, che si leggono d’un fiato. Che dire … Speriamo che qualcuno decida di pubblicarli anche in italiano!

 

Four Weddings and a Sixpence: An Anthology

Four Weddings and a Sixpence Book Cover Four Weddings and a Sixpence
Julia Quinn, Elizabeth Boyle, Stefanie Sloane, Laura Lee Guhrke,
Fiction
Avon
December 27, 2016
384

Something old, something new, something borrowed, something blue ... And a Sixpence in her shoe ...

Qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato, qualcosa di blu ... E una monetina da sei pence nella scarpa: questo è il vecchio adagio a cui si attengono scrupolosamente le protagoniste di questa storia, che sperano di trovare il vero amore.

Something Old

Beatrice, Cordelia, Elinor e Anne sono quattro amiche che frequentano la Madame Rochambeaux’s Gentle School for Girls.

Una sera, mentre si trovano in camera di Anne a chiacchierare, le tre ragazzine trovano una vecchia moneta da sei pence sotto il materasso.

Tutte sono convinte che la monetina sia un portafortuna, e decidono che, una volta cresciute, a turno, una di loro la porterà con sé, nella speranza che questa la aiuti a trovare il vero amore.

Something New

Dieci anni dopo quella fatidica sera, Anne Brabourne non è ancora riuscita a trovare il marito giusto. Rispettare l’ultimatum del suo guardiano, che ha deciso che la pupilla dovrà sposarsi entro il suo ventunesimo compleanno, sembra un’impresa praticamente impossibile, dato che sono passati ben cinque anni dal suo debutto.

Il problema è che Anne non vuole un marito qualsiasi, bensì uno che la tratti da eguale e le lasci prendere le sue decisioni. Mentre racconta tutto ciò al cane che ha trovato nella biblioteca della Marchesa di Lipscombe, dal buio della stanza appare Rhys Alexander Hamilton, Duca di Dorset.

La brutale onestà di Anne, che non scappa né arrossisce in sua presenza, incuriosisce il giovane duca, tanto da indurlo ad offrirle il suo aiuto nella ricerca del marito giusto.

Quello che nessuno dei due sospetta è che la persona giusta è proprio sotto ai loro occhi …

Something Borrowed

Cosa succede quando una fanciulla finge di trovarsi un fidanzato per mettere a tacere la famiglia? Che deve trovarsene uno vero!

Dopo essere tornata da un lungo viaggio in India orfana di entrambi i genitori, Cordelia non sa a chi rivolgersi quando Anne, una delle sue migliori amiche, la invita al suo matrimonio, invitandola a portare con sé anche l’inesistente fidanzato. Presa dalla disperazione, corre da Kipp, suo vicino di casa e amico d’infanzia, quel Capitano Thornton che ha vissuto tante avventure ed è appena tornato da uno dei suoi viaggi.

Grande è la sua sorpresa quando scopre che il Capitano Thornton di cui ha seguito le imprese non è Kipp, ma Drew, suo fratello.

Kipp, Winston Christopher Talbot, è diventato il quattordicesimo Conte di Thornton, e non ha mai viaggiato per mare un solo giorno di tutta la sua vita. Non solo: oltre al titolo, ha ereditato anche una tenuta in rovina e un mucchio di debiti, a cui conta di far fronte sposando un’ereditiera.

Quando Cordelia gli chiede aiuto, lui è deciso a rifiutare. Poi, però, lei gli ricorda un vecchio giuramento fatto da bambini, e Christopher cambia idea: per un paio di settimane, il Conte di Thornton sarà il fidanzato di Miss Cordelia Padley.

Quello che è iniziato come un gioco, però, si trasforma presto in qualcosa di molto più pericoloso, perché la vecchia amicizia che legava Kipp e Cordelia sta velocemente mutando in un sentimento dolce e struggente: l’amore. Anche quando scopre delle difficoltà di Chirstopher, e della promessa che lui ha fatto a un’altra donna, Cordelia non riesce a non innamorarsi di lui. Kipp, dal canto suo, è sempre più diviso tra l’amore e il dovere. Quale dei due avrà la meglio?

Something Blue

Questa è la storia di Lady Elinor Daventry, che ha un assoluto bisogno della monetina portafortuna per convincere un certo Lord a chiedere la sua mano. Solo così sarà in grado di salvare il padre dalla perseveranza di Mr. Blackthorne, e dalla prigione.

Lawrence Blackthorne, ex fidanzato di Lady Elinor, non riesce a resistere alla tentazione di origliare la conversazione del gruppo di amiche … E di rubare la monetina portafortuna ad Ellie. E’ l’unico modo per impedirle di sposare l’uomo sbagliato!

Ellie è davvero arrabbiata! Non solo quell’uomo ha rovinato la sua vita e calpestato il suo cuore, adesso ha anche deciso di rubare la sua moneta portafortuna!

Di ritorno a Londra, Elinor fa di tutto per riprendersi ciò che è suo, ma la vicinanza forzata con Lawrence riporta a galla tutti i sentimenti che credeva di essersi lasciata alle spalle, e il dubbio sull’innocenza del padre inizia a crescere con insistenza.

Se Lawrence avesse ragione, lei avrebbe buttato via la sua unica possibilità di essere feliceSarà troppo tardi per rimediare?

…. And a Sixpence in Her Shoe

Nell’ultima storia di questa antologia, Miss Beatrice Mary Heywood viene costretta dalle sue migliori amiche, tutte disgustosamente felici, a infilarsi nella scarpa quella stupida moneta portafortuna.

Qualche giorno dopo, mentre sta camminando per strada cercando di non zoppicare, si scontra, letteralmente, con un gentiluomo. Quando alza lo sguardo su di lui, nota solo marginalmente le spalle ampie e la benda che ha su un occhio: tutta la sua attenzione si focalizza sul blu intenso dell’altro occhio!

Lord Frederick – Grey Osbourne è infastidito dalla sguardo insistente e apparentemente disgustato di quella giovane fanciulla, tanto che la congeda molto bruscamente… Solo per rincontrarla qualche minuto dopo nel negozio di Mr. Pilkington!

Mettendosi a chiacchierare, i due scoprono di avere un comune interesse per la scienza, interesse che li porta a sviluppare una veloce e profonda amicizia.

Ad un certo punto, però, l’amicizia muta in qualcosa di più profondo … Riuscirà Bea ad avere il suo lieto fine?

E la monetina? Cos’è successo ai sei pence una volta che tutte le protagoniste hanno trovato l’amore? Scopritelo leggendo il libro!

The Billionaire Wins the Game

The Billionaire Wins the Game Book Cover The Billionaire Wins the Game
Billionaire Bachelors
Melody Anne
Fiction
Gossamer Publishing
May 28, 2012
304

Cosa non farebbe un milionario per avere dei nipotini da coccolare?

 

Un magnate in cerca di nipotini

Joseph Anderson ha tre figli di successo, ma tutti scapoli. Dato che nessuno di loro sembra volersi sposare e dargli dei nipotini, Joseph decide di prendere in mano la questione e  trovare una moglie adatta per ciascuno di loro. Il primo a cadere nella sua rete è Lucas, il maggiore.
 Lucas Anderson ha tutto: ricchezza, successo e bellezza ed è convinto che la sua vita vada bene così. Non ha bisogno di una donna o dell’amore per sentirsi completo; in molte, troppe, hanno cercato di sfruttare lui e il suo nome e Lucas non è più intenzionato a farsi fregare.

Un’orfana in cerca di una famiglia

Amy Harper ha avuto una vita dura sin dall’infanzia, senza l’appoggio e l’amore di una vera famiglia, ed ha imparato a cavarsela da sola in ogni circostanza.

Il tipo d’uomo come Lucas, ricco, di successo e viziato, è esattamente ciò che lei disprezza di più. Quando sostiene un colloquio di lavoro con il magnate Joseph Anderson non immagina di poter finire a fare da assistente personale proprio a Lucas.

Ah, l’amore …

Tra i due sono subito scintille: Lucas non approva la scelta di suo padre perché ritiene che Amy sia troppo giovane ( e troppo bella) per fargli da assistente, mentre lei non riesce a sopportare l’arroganza di lui.
Quello che entrambi sentono ma si ostinano a negare è una forte attrazione, che sfocia in una notte di passione proibita.
Entrambi vorrebbero far finta di niente ma quando Amy scopre di essere incinta tutto cambia e i due sono costretti ad affrontare la situazione.
Sia Lucas che Amy sono diffidenti e poco inclini a fidarsi l’uno dell’altra: Lucas pensa che lei, un’orfana con pochi mezzi, abbia sfruttato la situazione mentre Amy non vuole aprire nuovamente il suo cuore a possibili sofferenze.
Nonostante alla fine i due giungano alla conclusione che sia meglio sposarsi, entrambi sanno bene che il loro non è un matrimonio d’amore. Perché nessuno dei due vuole innamorarsi; giusto?

“The Billionaire Wins the Game” è davvero una bella storia. Io ho scaricato questo ebook per caso, perché il libro era gratis e la storia intrigante, e non sono più riuscita a staccarmene. La trama è coinvolgente, i personaggi, sia quelli principali che quelli secondari, sono molto profondi e ben delineati. Joseph Anderson, il patriarca impiccione della famiglia, conquista subito il cuore di chi legge, così come fanno tutti gli altri personaggi.
In men che non si dica mi sono ritrovata ad acquistare uno ad uno i libri di questa serie, che ci riserva tante belle storie d’amore e un sacco di colpi di scena.
Complimenti a Melody Anne per aver creato una così bella serie.

The Secrets of Sir Richard Kenworthy

The Secrets of Sir Richard Kenworthy Book Cover The Secrets of Sir Richard Kenworthy
Quartetto Smite - Smyth
Julia Quinn
England
2015
378

Quando Sir Richard Kenworthy assiste alla straziante esibizione del quartetto Smite - Smyth, capisce che Iris è la risposta a tutti i suoi problemi

 

A. A. A. – Cercasi moglie disperatamente!

Sir Richard Kenworthy ha bisogno di una moglie. Disperatamente. Ha tempo meno di un mese per trovarla o la sua vita sarà rovinata.

Per raggiungere il suo scopo Richard lascia la sua tenuta di campagna e si reca a Londra.
Poco avvezzo all’ambiente della città, e ignaro di quel che vi accade, viene convinto dall’amico Winston Bevelstoke a partecipare insieme a lui ad un intrattenimento musicale.
Quello che non sa quando accetta è che il quartetto che si esibisce è il tanto temuto Quartetto Smythe – Smith, ma si rende ben presto conto del suo errore quando le quattro fanciulle prendono in mano gli strumenti.

Mandata dal cielo

Ormai certo di non riuscire a trovare una moglie in quella particolare serata, resta invece colpito proprio da una delle musiciste.
Iris Smythe – Smith è la classica ragazza acqua e sapone, che nessuno si fermerebbe a guardare alla prima occhiata, ma ha un qualcosa di particolare che riesce a catturare l’attenzione di Richard. Per di più sembra essere l’unica a saper suonare per davvero, anche se Richard è l’unico ad accorgersene.
Alla fine del concerto Richard convince Winston a presentargli la fanciulla. Dopo averla conosciuta la sua curiosità nei confronti di Iris aumenta, e Richard inizia a farle una corte serrata: ha deciso che sarà lei a diventare  sua moglie.

Meglio darsi una mossa!

Pur procedendo bene, tuttavia, le cose si muovono troppo a rilento per i gusti del giovane, che decide di accelerarle un po’.
Ad un altro ricevimento della famiglia Smythe – Smith, in cui ad andare in scena, questa volta, è un’improbabile rappresentazione che coinvolge un unicorno, una pastorella ed Enrico VIII, Richard attira Iris in disparte e la bacia, compromettendole la reputazione.
Iris, che cominciava a provare un sentimento profondo per l’affascinante baronetto, si insospettisce per questo suo atteggiamento e, pur accettando di sposarlo, non è più sicura dei sentimenti che lui prova per lei.
Raggiunta la casa di Sir Richard in campagna le cose tra i due novelli sposi non fanno altro che peggiorare.

Tutto molto strano

Oltre allo strano atteggiamento delle sorelle di lui, che si dimostrano a tratti ostili, la cosa che più urta i sentimenti di Iris è il fatto che il marito accampi scuse su scuse per non consumare il matrimonio, mettendo a dura prova la già fragile fiducia che prova per lui.
Quando finalmente il segreto che ha spinto Richard a sposarsi in tutta fretta viene a galla le cose peggiorano ulteriormente, perché Richard chiede alla moglie un sacrificio troppo grande. Iris accetta di aiutare il marito, in fondo non ha molta scelta, ma sa che non potrà mai perdonarlo.
Le ferite che Richard ha inflitto alla donna che si è reso conto di amare e al loro matrimonio sembrano troppo profonde da sanare e lui si chiede se potrà mai riuscirci, o se le sue scelte consegneranno entrambi all’infelicità

Un altro capolavoro di Julia Quinn, che con questo romanzo ha ritrovato il brio che in alcuni dei suoi ultimi lavori era un po’ mancato.
Come sempre troviamo situazioni buffe e divertenti e personaggi improbabili che riescono a strapparci una risata. Come non mancano scene di particolare intensità emotiva e, ovviamente, personaggi molto amati come quello di Lady Danbury.
In questo romanzo c’è in più il mistero del “segreto” di Sir Richard, che resta tale fin quasi alla fine del libro e non è per niente scontato, e ci fa rimanere con il fiato sospeso.
Sono riuscita a provare poca simpatia per le due sorelle di Richard, che lui ha viziato troppo e che si sono comportate con immaturità ed egoismo fin quasi alla fine. Richard stesso non è un personaggio facile da amare, soprattutto per alcuni atteggiamenti che ha tenuto nei confronti di Iris.
Ma come nella migliore tradizione della Quinn, il lieto fine è assicurato e io sono rimasta molto soddisfatta dalla lettura.

Ora disponibile anche in italiano

Intentions of the Earl

Intentions of the Earl
Scandalous Sisters
Rose Gordon
Romance

Brooke, la più scandalosa delle tre sorelle Baks, si attira addosso le ire del potente duca di Gateway con il suo comportamento frivolo e scanzonato.

 

Tre sorelle

La Stagione londinese è stata sconvolta da tre scandalose sorelle americane.

Nipoti di Lord Watson e figlie di un vicario, le tre giovani hanno attraversato l’Atlantico insieme ai genitori e sono state introdotte in società con l’aiuto degli zii. John Banks e la moglie sperano in questo modo di offrire loro maggiori opportunità di contrarre un buon matrimonio.

Purtroppo per lui nessuna delle tre ha un carattere facile. Mentre la figlia Liberty è scrupolosamente attaccata alle regole,  così tanto da essere fastidiosa, e la figlia Madison è molto timida, la maggiore, Brooke, ha scarsa tolleranza per tutte le regole che impone la buona società inglese … e fa del suo meglio per infrangerle!  

 

Una vendetta

Una sera si apparta in un giardino con il misterioso e cinico Duca di Gateway e ne respinge le avances in malo modo. Ma il duca è un uomo pericoloso, a cui non piace essere stuzzicato, e decide di vendicare l’affronto subito.
Per attuare il suo piano ha però bisogno di un complice.

La scelta ricade su Andrew Black, Conte di Townson. Gateway si assicura la sua collaborazione promettendogli che gli restituirà una proprietà che un tempo apparteneva al padre di Andrew se lui riuscirà a far tornare in America l’intera famiglia Banks.
Dopo aver lottato per anni cercando di ricostruire la fortuna che il padre ha sperperato, Andrew decide di accettare, anche se la coscienza gli suggerisce altrimenti.
Il metodo più rapido per ottenere lo scopo prefissato è quello di creare uno scandalo che coinvolga la famiglia o uno dei suoi membri. Andrew decide perciò di compromettere la reputazione di una delle tre ragazze.
Dopo averle conosciute la scelta ricade sulla più ribelle delle tre, Brooke.

Anche i piani migliori possono naufragare

Townson inizia un vero e proprio corteggiamento, che solo lui sa non condurrà ad un matrimonio, e riesce a portare Brooke proprio dove voleva.
Quando però sopraggiunge il momento di rovinare la ragazza Andrew non se la sente di andare fino in fondo. Il sentimento che ha iniziato a provare per Brooke è sincero, perciò decide di mandare al diavolo Gateway e la sua proposta e la sposa, mettendo fine allo scandalo.

Il momento della verità

Ma la verità prima o poi viene a galla e, poco tempo dopo le nozze, Brooke ascolta per caso una certa conversazione tra il marito e il Duca e scopre tutto. Con il cuore infranto, decide di abbandonare il marito e tornare dai genitori. Ma l’amore è una forza molto potente ed Andrew decide di tentare il tutto per tutto pur di non perdere la donna che ama.

Rose Gordon è un’autrice che vedrei volentieri pubblicata in Italia, perché i suoi libri sono davvero coinvolgenti.

Con le Scandalous Sisters è riuscita a creare una storia molto bella ed emozionante e “Intentions of the Earl” è perfetto come primo libro della serie.