Loading...
Romanzi Contemporanei

La piccola libreria dei cuori solitari

La piccola libreria dei cuori solitari Book Cover La piccola libreria dei cuori solitari
Annie Darling
Fiction
Sperling & kupfer
2017
324
The Little Bookshop of Lonely Hearts

Può sbocciare l'amore tra una lettrice romantica e un cinico appassionato di thriller?

Posy Morland,nella sua vita, ha conosciuto un’unica casa: la libreria Bookends, dove lavora come commessa e dove hanno lavorato anche i suoi genitori, prima che un tragico incidente se li portasse via. Adesso anche Lavinia, l’anziana proprietaria, che per Posy è stata una seconda madre, se ne è andata per sempre, lasciando un enorme vuoto nel cuore di Posy, e un grosso punto di domanda nel suo futuro: cosa ne sarà di lei e suo fratello Sam?

Una sfida irrinunciabile

Al funerale di Lavinia hanno partecipato davvero moltissime persone: d’altronde, l’anziana signora era amata da tutti! Tra di loro non poteva mancare, ovviamente, Sebastian, nipote della donna e spina nel fianco di Posy da tempo immemorabile.

A lui, la nonna ha lasciato Rochester  Mews, la proprietà nel centro di Londra confinante con Bookends, che è andata a Posy e a suo fratello, ma ad una condizione: che, entro un anno, Posy la renda di nuovo produttiva e in attivo, oppure l’intera proprietà passerà a Sebastian.

Posy è grata a Lavinia per l’opportunità che le ha offerto, ma è anche molto preoccupata: riuscirà a vincere quella sfida? 

Senza esclusione di colpi

Dopo aver firmato una marea di carte, Posy è finalmente la proprietaria (temporanea) di Bookends, e ha grandi progetti per la sua libreria: diventerà un ritrovo per gli appassionati di letteratura rosa. Peccato che Sebastian,il suo antagonista, che vede già il  locale come una sua proprietà, sia deciso, invece, a farne una libreria specializzata in thriller, dall’improbabile nome di The Bloody Dagger.

Tra i due, come al solito, è guerra aperta, solo che questa volta Posy ha deciso che non si farà mettere i piedi intesta dal dispotico Sebastian: ci sono i suoi sogni, in  gioco, e non si lascerà mettere da parte!

Così, quando lui assume un’esperta per rinnovare il negozio, Posy decide di approfittare della sua preziosa consulenza, e muoversi dietro le quinte per attuare il suo piano di trasformare la libreria in un negozio specializzato in romanzi rosa.

Cosa succederà quando Sebastian lo verrà a sapere?


Posy e Sebastian sono due persone dai caratteri diametralmente opposti: Posy è una sognatrice che divora quintali di libri rosa, mentre Sebastian è un cinico appassionato di thriller.

Tra di loro è guerra aperta fin da quando erano ragazzini, e Sebastian non la smetteva un attimo di prendere in giro Posy e farle scherzi.

Anche adesso che sono grandi, le cose non sono cambiate granché: Sebastian continua a fare il prepotente, e Posy cerca di schivare i suoi attacchi. Tutto questo antagonismo nasconde sentimenti ben più complessi, che nessuno dei due è disposto ad ammettere di provare. La sfida per ridare nuova vita alla libreria, diventa per i due protagonisti un’occasione per scoprire le carte del loro cuore,  in una partita senza esclusione di colpi capace di tenerti incollata al libro per tutta la sua durata.

Ironia, verve e sentimenti forti sono gli ingredienti di questo romanzo solo in apparenza leggero, che in realtà ci racconta di sentimenti profondi e complessi, e di paure e traumi irrisolti, senza mai perdere il ritmo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *