Loading...
Notizie e Novità

I romanzi più belli che ho letto nel 2017

31 dicembre, tempo di bilanci. Anche in fatto di letture. E io ne ho letti parecchi, di libri, anche durante questo 2017 che mi ha regalato molte sorprese, non tutte piacevoli; anche per quello che riguarda i libri. Alcuni sono stati delle vere e proprie rivelazioni, altri delle  grandi delusioni.

Per fortuna, la maggior parte di essi hanno saputo conquistarmi, emozionarmi e sorprendermi…  La lista dei romanzi che mi sono  piaciuti sarebbe molto più lunga, ma io sono riuscita a restringerla a soli 10 titoli. Se non l’avete già letti, vi consiglio di farlo, perché ne vale davvero la pena!

E adesso, ecco a voi la mia classifica dei 10 migliori romanzi rosa letti nel 2017:

1. Il caffè dei piccoli miracoli – Nicholas Barreau

Una serie di casualità porterà la protagonista a Venezia, per ricalcare le  orme dell’amata nonna, e andare incontro al suo destino

2. Aspettami fino all’ultima pagina-Sophia Rhei

Un altro romanzo per chi crede nel destino e nel soprannaturale…

La protagonista, aiutata da un terapeuta davvero singolare, riuscirà a liberarsi di un amore sbagliato e a trovare l’uomo che le regalerà la felicità.

3. C’era una volta a New York – Cecile Bertod

L’ultimo romanzo di Cecile Bertod è una storia romantica e divertente, che ha per protagonisti un rapitore e una vittima davvero singolari

4. Una sposa deliziosa – Jo Beverley

La Mondadori ci ha regalato un bellissimo romanzo firmato da una delle penne più popolari della letteratura rosa: in questo episodio della Compagnia dei Furfanti, abbiamo una giovane donna, Lucy Potter, che si trova alle prese con una proposta di matrimonio giunta da un gentiluomo misterioso. Accetterà oppure no di fare questo salto nel buio?

5. Matrimonio di convenienza – Felicia Kingsley

Negli anni 2000 si può accettare un matrimonio di convenienza? Sì, se l’unione con un duca spocchioso e arrogante ti consente di entrare in possesso dell’ingente patrimonio di tua nonna!

6 . Ti sposo per caso – Denise Grover Swank

Megan Vandermeer voleva davvero dirlo, ai suoi genitori, che il matrimonio in programma di lì a pochi giorni non sarebbe stato celebrato… poi è arrivato Josh, che ha deciso di fingersi  fidanzato con lei, e ha mandato all’aria la sua confessione. Cosa succederà quando la sua famiglia (soprattutto sua madre) scoprirà la verità?

7. Il gioco degli opposti – Sabrina Jeffries

Lady Clarissa Lindsey rappresenta tutto ciò che Edwin Barlow, conte di Blakeborough, non cerca in una moglie. Peccato che la suddetta fanciulla sia stata affidata a lui, e  che, nonostante tutto, lui non riesca proprio a staccarsi da lei…

8 . Una verità per il duca- Sarah MacLean

Chi l’avrebbe mai detto che i morti fossero in grado di risorgere? Questa morta in particolare ha causato parecchi problemi a Temple, uno dei soci dell’Angelo Caduto, tanto da regalargli addirittura il soprannome di “duca assassino”. Adesso che la mancata sposa di suo padre è ricomparsa, dopo tanti anni, Temple desidera solo una cosa da lei: ottenere la sua giusta vendetta.

9. Cosa ho fatto per amore – Susan Elizabeth Phillips

Con il suo consueto stile, Susan Elizabeth Phillips ci regala due personaggi complessi e profondi che, dopo una guerra senza esclusione di colpi, riusciranno (forse) a trovare la felicità.

10. Una giornata perfetta – Maya Rodale

La più scandalosa esponente della famiglia Cavendish fatica più degli altri ad adattarsi alle restrizioni della buona società, così quell’avventura con un misterioso sconosciuto le appare come un bellissimo sogno.  Peccato che il risveglio sia decisamente brusco…

A proposito di libri… 

Quest’anno non sono mancati di certo i romanzi ambientati nelle librerie. Due di questi mi hanno affascinata e incuriosita particolarmente, perciò ho deciso di aggiungere due titoli alla mia lista:

11. La piccola libreria dei cuori solitari – Annie Darling

Alla morte dell’anziana proprietaria della libreria in cui lavora, Posy Morland scopre che la donna gliel’ha lasciata in eredità. Ma ad una condizione: che Posy la faccia tornare in attivo, o il negozio andrà a Sebastian, il nipote della donna, uno spietato uomo d’affari disposto a tutto per sabotarla.

12. La libreria degli amori impossibili – Elisabetta Lugli

Da Londra passiamo a Torino, dove abbiamo un’altra insolita libreria con una ancor più insolita proprietaria e una commessa decisamente singolare, che è alla ricerca di risposte sulla vita e sul destino.

E con questo non mi resta che augurarvi un buon 2018! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *