Loading...
Romanzi Storici

Nove Regole da Ignorare per Farlo Innamorare

Nove regole da ignorare per farlo innamorare Book Cover Nove regole da ignorare per farlo innamorare
Love by Numbers
Sarah MacLean
Fiction
Leggereditore
8 May 2014
ebook, cartaceo
439
Nine Rules to Break when Romancing a Rake

Una signora non fuma il sigaro. Non cavalca come un uomo. Non tira di scherma e non accetta sfide a duello. Non usa una pistola. Non gioca d’azzardo in un club per gentiluomini. Non bacia appassionatamente…

Baciare qualcuno appassionatamente

Fumare un cheerot e bere scotch

Cavalcare come gli uomini

Tirare di scherma

Assistere a un duello

Sparare

Giocare d’azzardo (in un circolo per gentiluomini) 

Questa è la lista che Lady Calpurnia Hartwell ha stilato il giorno in cui sua sorella minore si è fidanzata, relegandola alla posizione di zitella e futura parente scomoda.

Questa, è la lista stilata da Callie nel giorno in cui ha deciso di gettare al vento ogni cautela e iniziare a vivere.

Baciare qualcuno appassionatamente

Incoraggiata da un paio di bicchieri di liquore bevuti insieme al fratello, Callie esce di casa per recarsi a Ralston House, dimora di Gabriel St. John, marchese di Ralston, uno dei più noti libertini di tutta Londra, e l’unico uomo che sia mai riuscito a farle palpitare il cuore.

Quando, al posto della sua amante infuriata, Gabriel si ritrova in camera da letto la compita Lady Calpurnia rimane decisamente sorpreso: cosa ci fa una fanciulla di buona famiglia a casa sua, e di notte per giunta? La risposta è semplice: vuole un bacio!

Gabriel, da buon libertino, non può tirarsi indietro, ma, prima, le propone un patto: se lui bacerà Callie, lei farà da sponsor alla sua sorellastra, per farla accettare dalla Buona Società. Non esiste nessuno, infatti, che abbia una reputazione più limpida di quella di Lady Calpurnia Hartwell.

Attenzione, zitella impazzita!

Certo, quando Ralston fa la sua proposta a Callie, non immagina di certo che lei abbia deciso di gettare al vento la sua reputazione per completare la sua lista. E non può neanche prevedere che uno stupido dandy decida di fare una scommessa da White’s proprio su Lady Calpurnia.

Per il povero marchese inizia così un periodo decisamente movimentato. Callie è sempre nei posti più impensati, intenta a compiere imprese a dir poco azzardate, che, se scoperte, potrebbero mandare in frantumi la sua reputazione. E lui che pensava che avrebbe avuto una buona influenza sulla sua testarda sorella…

E che dire, poi, di quello sciocco giovanotto che continua a corteggiarla maldestramente, nella speranza di ottenere la sua dote?

Pericolo passione

Le imprese azzardate di Callie, tuttavia, non sono l’unica cosa pericolosa che succede a Gabriel. Ogni giorno che passa, infatti, l’impenitente libertino è sempre più attratto da quella donna bella, intelligente e temeraria, e, più tempo trascorrono insieme, meno riesce a tenere le mani lontane da lei.

Anche quando accade l’inevitabile, però, Callie è decisa ad essere fedele alla nuova sé stessa che ha appena scoperto, e a dare del filo da torcere al testardo marchese.

Non dimentichiamoci, poi, della scommessa: cosa succederà quando Callie verrà a sapere che anche Gabriel vi ha preso parte?

Beh, posso solo dirvi che Callie potrebbe riuscire a completare la sua lista di trasgressioni!


Nove Regole da Ignorare per Farlo Innamorare è uno dei primi romanzi scritti da Sarah MacLean. Anche se lo stile è più grezzo rispetto alla serie Rules of Scoundrels, questa è una lettura che vale assolutamente la pena fare.

I protagonisti sono due personaggi a tutto tondo: intelligenti, arguti, mai banali, capaci di intrattenere i lettori con i loro scambi di battute. I personaggi secondari, invece, rappresentano egregiamente la loro funzione di contorno, senza risultare troppo invadenti.

E che dire della storia: avrebbe potuto essere prevedibile, invece non lo è per niente!

Quella raccontata da Sarah MacLean non è solo una storia d’amore, è il racconto della presa di consapevolezza di una donna, che decide di rischiare il tutto per tutto per prendere in mano le redini della sua vita. Certo, decisamente poco convenzionale per il periodo storico in cui è ambientato il romanzo, ma è così che deve essere un’eroina: coraggiosa, temeraria e pronta a tutto per affermare sé stessa.

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *