Loading...
Romanzi Storici

Peccati d’Inverno

Peccati d'inverno Book Cover Peccati d'inverno
Audaci Zitelle
Lisa Kleypas
Fiction
Leggereditore
2014
330
The Devil in Winter

Una zitella balbettante che sta per ereditare una fortuna, offre il matrimonio al libertino che ha tentato di rapire la sua migliore amica in cambio di protezione. Come andrà a finire?

Una situazione disperata

Evangeline è figlia di un’aristocratica e del padrone di una nota casa da gioco di Londra. Alla morte della madre, la timida fanciulla viene accolta  di malavoglia dalla famiglia della donna, che non le ha mai perdonato il fatto di aver sposato un uomo così poco rispettabile (e così ricco).
Ora Ivo Jenner, il padre di Evie, è in punto di morte e l’unica erede della sua immensa fortuna è la figlia Evangeline; ma a mettersi di mezzo tra Evie e la ricchezza del padre sono i suoi avidi parenti, disposti a tutto per sottrargliela con la scusa che una casa da gioco non è un luogo adatto ad una giovane di buona famiglia.

Un libertino senza scrupoli

Sebastian, visconte St. Vincent, è un furfante e un libertino senza scrupoli, senza uno scopo nella vita. Per riuscire a pagare i suoi debiti è arrivato al punto di rapire la ricca fidanzata del suo migliore amico, il conte Marcus Westcliff. Il suo tentativo non ha però l’esito sperato e Sebastian si ritrova allo stesso punto di prima, oltre ad aver rovinato un’amicizia a lui cara. Così, quando quella curiosa e timida creatura che è Evangeline Jenner si presenta a casa sua spiegandogli la sua situazione ed offrendogli un matrimonio di convenienza, lui accetta senza pensarci troppo.

Una fanciulla determinata

Evie è sì timida, ma non è stupida, e pone la condizione che il matrimonio venga consumato una sola volta: non vuole, infatti, soffrire quando inevitabilmente il marito si troverà un’amante. Ma dopo la prima notte di nozze Sebastian inizia a vedere la moglie sotto una luce diversa, e capisce che una volta non è abbastanza. Evie, dapprima irremovibile, gli propone un patto: se lui riuscirà a mantenersi celibe per tre mesi avrà il diritto di fare l’amore con lei. Sebastian ed Evie iniziano così la loro vita da sposati, con il bel visconte che prende immediatamente in mano le redini della casa da gioco del suocero, e si appassiona sinceramente al lavoro, al quale dedica un entusiasmo che non aveva mai provato per nessun’altra cosa. Anche i suoi sentimenti per la moglie iniziano a cambiare.

Il lupo perde il pelo…

Evie si accorge dei cambiamenti che avvengono nel marito ed inizia a convincersi che forse lui sia migliore di quello che lei e le sue amiche hanno sempre creduto. Convinzione che si rafforza quando lui resta gravemente ferito per salvarle la vita… Ma sarà abbastanza per sperare in un lieto fine?
Non ho letto i due precedenti romanzi della serie, ho letto solo questo e il quarto, ma questo è di gran lunga il mio preferito.
Lisa Kleypas ha creato dei personaggi sorprendenti, capaci di suscitare nel lettore emozioni profonde. E’ stato bello vedere come Sebastian, da cinico e insensibile libertino, dedito solo al vizio, si trasformi in un uomo che si appassiona al suo lavoro e si innamora profondamente della moglie. Così come mi ha riscaldato il cuore il cambiamento avvenuto in Evie, che da timida e insicura fanciulla balbuziente, diviene più matura e si trasforma in una donna sicura di sé e ricca di fascino, capace di lottare per le cose che ritiene veramente importanti, come l’amore del marito, al punto da difenderlo anche dalle accuse delle sue migliori amiche.
Da segnalare l’alto tasso di sensualità che accompagna il lettore dalla prima all’ultima pagina.

4 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *