Loading...
Romanzi Storici

La Fidanzata del Duca

La fidanzata del duca Book Cover La fidanzata del duca
The Brides Trilogy
Kat Martin
Fiction
Harlequin Mondadori spa
2010-12-13T00:00:00+01:00
E - book
322
Royal's Bride

Venite a conoscere i fratelli Dewar!

Royal Dewar, VII Duca di Bransford, ha promesso al padre morente che avrebbe sposato l’ereditiera scelta per lui, ricostruendo così il patrimonio di famiglia.

Una promessa fatta sul letto di morte

Quando, tornando a casa, scorge una carrozza rovesciata sul lato della strada, scopre con sgomento che è quella della fidanzata, che è stata attaccata dai banditi, e corre in suo soccorso.

Royal rimane immediatamente colpito dalla bellezza della fanciulla, ed è quindo rammaricato di scoprire che la fanciulla non è Jocelyn, la donna scelta dal padre, ma sua cugina e dama di compagnia, Lily Moran.

Da sei anni Lily fa da dama di compagnia alla cugina, ed è anche la sua confidente. Quando la famiglia decide di mandarla alla tenuta del Duca di Bransford per verificare che tutto sia pronto per l’arrivo di Jocelyn, Lily parte immediatamente.

Grazie all’incidente occorsole al suo arrivo, tra Lily e Royal si instaura una certa confidenza, e i due scoprono di avere molti interessi in comune.

Attrazione sbagliata

Royal è preoccupato: non dovrebbe essere così attratto dalla cugina della sua futura moglie, tuttavia non può farne a meno. Un’altra cosa che lo preoccupa è la scoperta che la disastrata situazione delle finanze di famiglia è stata causata da investimenti proposti al padre da un losco figuro, che si è intascato i soldi per poi dileguarsi.

L’arrivo di Jocelyn non riesce a distogliere Royal nè dal pensiero delle sue finanze, nè da Lily.  Pur essendo una fanciulla molto affascinante, infatti, Jocelyn è anche viziata ed egoista, e Royal teme di non avere niente in comune con lei.

Nonostante la mancanza di interesse nei confronti della fanciulla, e la crescente attrazione per Lilly, però, la situazione di Royal non è cambiata: lui è sempre povero e la promessa fatta al padre in punto di morte non si può rimangiare; perciò si decide e chiede in sposa Jocelyn.

Dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio, Jocelyn torna a Londra di gran carriera, per affrettare i preparativi, e Lily è costretta a seguirla.

Non tutto è perduto

Poco dopo essere tornata a Londra, grazie a un colpo di fortuna, Lily riesce a trovare un piccolo locale per aprire il suo negozio di cappellini per signora. Appena dopo aver concluso la trattativa con la padrona del negozio, Lily incontra Royal, che la invita a pranzo per festeggiare.

Durante il pranzo, Royal racconta a Lily di come sono nate le sue difficoltà finanziarie, e lei gli racconta della sua infanzia a dir poco singolare, vissuta insieme allo zio borseggiatore. La fanciulla propone al Duca di farlo incontrare con lo zio, ed insieme a lui, escogitare un modo per recuperare il suo patrimonio. Royal accetta.

Royal incontra Lily e Mr. Morgan, ed insieme a loro escogita un piano per truffare l’uomo che ha sottratto i soldi a suo padre. Piano che si mette in moto quasi subito.

E’ proprio grazie a questo piano che Lily e Royal riescono ad incontrarsi ogni settimana, e si scoprono sempre più attratti l’uno dall’altra. La situazione si complica quando Royal e Lily si lasciano andare, e cedono alla passione: lei si sente in colpa nei confronti della cugina, e Royal sta male perché sa di dover comunque sposare un’altra donna.

Mentre la truffa per recuperare i soldi di Royal va avanti, il rapporto tra il duca e Lily si compica sempre di più: i due sembrano destinati all’infelicità.

Addio per sempre?

Tutto sembra perduto quando la madre di Jocelyn e Jocelyn stessa colgono Royal e Lily insieme. Lily viene scacciata dalla casa dei cugini: con il piano ormai concluso con successo, i due sfortunati amanti non hanno più scuse per vedersi.

Ma l’amore è un sentimento potente, e Royal e Lily hanno dalla loro un gruppo di amici leali. Quando, poi, i due innamorati si trovano a fronteggiare insieme un grande pericolo, Royal capisce che i soldi non contano, se non può avere accanto la donna che ama…

 

La storia è bella e coinvolgente al punto giusto, con il bel duca che deve sposarsi per rimettere in sesto le finanze di famiglia ma si innamora di una donna che non ha il becco di un quattrino

Lily, la protagonista, è una donna decisamente poco convenzionale: intelligente e buona di cuore, è cresciuta con lo zio borseggiatore ed ha imparato l’arte della truffa, cosa che le risulterà utile per aiutare Royal a recuperare il patrimonio di famiglia. Sa già che la sua storia d’amore è destinata a finire male, tuttavi non riesce a rinunciarci. Non riesce a star lontana dal duca neanche quando lui cerca di trovarle un altro marito o la insulta, proponendole di diventare la sua amante.

Dopo l’intensità che si ritrova per quasi tutto il romanzo, il finale risulta un po’ scontato, ma, nel complesso, la lettura risulta piacevole e il libro non delude.

Ho letto con piacere questo romanzo e gli altri due che compongono qiesta trilogia, e consiglio davvero di leggerli tutti e tre: ne vale la pena!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *