Loading...
romanzi Storici Classici

Un’Estate da Ricordare

Un'estate da ricordare Book Cover Un'estate da ricordare
Saga Bedwyn - Prequel
Mary Balogh
Fiction
2007
E - book, cartaceo
336
A Summer to Remember

Il conte di Ravensberg torna a casa con una nuova fidanzata, ma nessuno è convinto della sua sincerità.

Un accordo conveniente

Kit, conte di Ravensberg, è un militare in congedo e un incallito libertino che sta per tornare nella tenuta dove è cresciuto dopo anni di assenza.

Lauren è una donna che è appena stata abbandonata sull’altare e non ha intenzione di sposarsi mai più.

Quando le loro strade si incrociano Kit propone a Lauren un patto: accompagnarlo a casa fingendo di essere la sua fidanzata per la durata del periodo estivo.
Lauren accetta, in fondo, il suo cuore non corre alcun rischio!

Fantasmi dal passato

Man mano che si avvicinano alla tenuta vecchi ricordi tornano ad affollare la mente di Kit, fantasmi di una vita passata e di quello che avrebbe potuto essere se il fato non si fosse divertito a scompigliare le carte…
Poco tempo dopo essere giunta a casa di Kit, Lauren si rende conto che quel finto fidanzamento non è semplice come sembrava.
Il suo fidanzato, a quanto pare, ha parecchi segreti, uno su tutti la bellissima Freja Bedwyn, sorella del temibile duca di Bewcastle, di cui era innamorato da ragazzo, amore che ha causato una frattura tra lui e la sua famiglia e un fratello tornato dalla guerra completamente sfigurato.
Adesso che Kit è diventato il conte di Ravensberg, Freja spera di potersi riprendere Kit ma la sua insipida fidanzata è un ostacolo imprevisto.

Qualcosa di più …

Con l’avanzare dell’estate, quello che doveva essere un accordo conveniente per entrambi diventa per Lauren e Kit qualcosa di più profondo, qualcosa che i fantasmi del passato e le paure del presente potrebbero soffocare sul nascere.
Sarà capace, l’amore, di superare tutto questo? Lo scoprirete solo quando l’estate sarà finita…

Ho sempre amato questo romanzo, già da quando l’ho letto per la prima volta e non sapevo che fosse il primo libro di una delle serie più belle che abbia mai avuto la fortuna di leggere.

I personaggi sono ben delineati e la storia è una di quelle che ti tengono con il fiato sospeso, capaci di farti versare anche qualche lacrima per la loro intensità.
La famiglia Bedwyn viene introdotta con maestria e la giuste dose di drammaticità. Il primo impatto con loro non è dei più favorevoli perciò avviso chi non avesse ancora letto questa serie di non scoraggiarsi: sono migliori di quello che sembrano in questo libro!
E nel frattempo godetevi una storia meravigliosa scritta da una maestra del genere: non ve ne pentirete.

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *