Loading...
Romanzi Storici

Mio Duca

Mio duca (I Romanzi Passione) Book Cover Mio duca (I Romanzi Passione)
Pennyroyal Green
Julie Anne Long
Fiction
Edizioni Mondadori
August 3, 2013
240
What I did for a Duke

Alexander Moncrieffe, duca di Falconridge, si reca a casa di Ian Eversea per ottenere vendetta, ma un incontro inaspettato rischia di mandare i suoi piani a gambe all'aria

Questo è il romanzo che mi ha fatto innamorare della serie Pennyroyal Green.

Un duca arrabbiato

Alexander Moncrieffe, il misterioso e temuto duca di Falconbridge, è un uomo a caccia di vendetta: Ian Eversea gli ha recato un’offesa talmente grave che in molti non avrebbero esitato a chiedere soddisfazione con un duello; ma il duca è una persona paziente e preferisce attaccare le sue prede in maniera più subdola…

Una giovane innamorata

Genevieve Eversea è una fanciulla innamorata. Per anni ha aspettato il momento in cui il suo grande amore … Le avrebbe annunciato di voler sposare la sua migliore amica, Millicent!
Il dolore che prova è tale da toglierle il respiro.

Il suo mondo a colori diventa all’improvviso in bianco e nero; proprio nel momento in cui vorrebbe chiudersi in camera a leccarsi le ferite al ricevimento organizzato dai genitori arriva l’illustre duca di Falconbridge e Genevieve è costretta a tenergli compagnia.

La vendetta perfetta …

Quando Alex incontra Genevieve per la prima volta è sicuro che lei sarà il mezzo perfetto per attuare la sua vendetta nei confronti di Ian Eversea. Poi i due iniziano a parlare e il duca rimane stupito dall’intelligenza e dallo spirito di quella ragazza così giovane.
Genevieve è anche troppo perspicace per i gusti di Alex, così come lui è troppo acuto per i gusti di Genevieve.
La facilità con cui uno scopre i segreti dell’altra e viceversa è sconcertante e in breve tra i due si instaura uno strano rapporto: il duca vuole aiutare quella dolce fanciulla a conquistare il cuore dell’uomo che ama, e Genevieve decide di reggere il gioco al duca perché pensa che in fondo il fratello meriti un po’ di sofferenza.

… Non esiste!

A volte, però, il destino si diverte a rimescolare le carte in tavola, e anche i piani più dettagliati rischiano di andare a gambe all’aria.
Succede così che una vendetta che sembrava fondamentale diventi una cosa di poco conto; succede, che quando si riesce ad ottenere quello che si credeva di desiderare con tutte le proprie forze ci si accorga che i nostri desideri siano cambiati.

Perché l’amore fa ciò che vuole

E va a finire che un altero duca alla soglia dei quarant’anni si innamori come non credeva di poter fare mai più, e una fanciulla che ottiene una dichiarazione dal ragazzo dei suoi sogni si accorga di volere l’amore di un uomo cupo e misterioso. Sarà ancora in tempo per rimediare?
Mio Duca” è una storia che si legge d’un fiato, ricca di colpi di scena e di momenti intensi. E’ una sorta di commedia degli equivoci, in cui l’amore è il protagonista principale.
Entrambi i protagonisti sono persone riservate, che non rivelano i propri sentimenti facilmente. Preferiscono nascondersi dietro una facciata di calma indifferenza, ma quando si incontrano riconoscono immediatamente di essere simili.

E questa somiglianza di carattere li spiazza, li sconcerta e li avvicina: Alex è intenerito dalla caparbia ingenuità di Genevieve, dalla sua incrollabile certezza di sapere cos’è l’amore, mentre il cuore di Genevieve soffre per la solitudine in cui Alex è relegato.
Tutti i personaggi di contorno sono ben delineati ed offrono qualcosa alla storia, creando il giusto contrappunto alle personalità ingombranti dei protagonisti.
E Ian Eversea? Ha imparato una lezione che non dimenticherà facilmente ed ha acquisito un nuovo cognato che ha deciso di dargli il beneficio del dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *