Loading...
Romanzi Storici

Il Cavaliere del Re

Il cavaliere del re Book Cover Il cavaliere del re
Lyn Stone
Fiction
Harlequin Mondadori spa
2015
320
My Lady's Choice

Questo è un libro che conservo gelosamente e che ho riscoperto con piacere.

Una damigella in difficoltà

Sara Fernstowe è rimasta da sola a occuparsi del castello di famiglia dopo che il padre è stato ucciso da alcuni banditi scozzesi, e Re Edoardo III vuole che ella si sposi, in modo da garantire protezione al castello ed ai suoi abitanti.

Dopo che Sara ha salvato la vita ad uno dei suoi cavalieri, il Re le concede di scegliere il suo sposo.

Un matrimonio inatteso

Sara accoglie con gioia la proposta del re, e sceglie come marito proprio l’uomo a cui ha salvato la vita.
Richard Strode è un cavaliere forte e valoroso che, dopo la morte della moglie, ha deciso di non risposarsi mai più.

Quando, al suo risveglio, scopre di essere stato costretto a sposarsi con l’inganno, va su tutte le furie e decide di essere chiaro con la moglie: non ha alcuna intenzione di consumare il matrimonio, ma la aiuterà a proteggere il feudo dalle scorribande degli scozzesi.
Sara sa di non essere una bella donna, a causa della sua altezza e della cicatrice che le attraversa il volto, e decide di essere grata per l’aiuto che il marito le offre, specialmente dopo aver sentito parlare della devozione che c’era tra lui e la prima moglie.

Passo dopo passo

Stando l’uno al fianco dell’altra, tra Richard e Sara si sviluppa una sorta di amicizia, e presto il cavaliere scopre che la moglie è una donna dal carattere indomito e volitivo, ma anche molto fragile, ed ha un sacco di buone qualità e un cuore d’oro.
Sara accetta senza riserve i due figli di lui, nonostante la maggiore sia illegittima, contenta di avere finalmente una famiglia tutta sua.

Ogni giorno che passa si sente sempre più attratta dal marito; un’attrazione ricambiata da Richard, che, pur facendo di tutto per contrastarla, trova sempre più difficile attenersi alla decisione iniziale di non consumare il matrimonio.

Fratello di un assassino?

Proprio quando tutto sembra andare per il meglio, e i due si avvicinano, tuttavia, Sara scopre che l’uomo che crede l’assassino del padre altri non è che il fratello di Richard, e fa di tutto per contrastarlo quando viene in visita al castello.

Richard è furioso con la moglie, perché è sicuro che lei si sbagli sul conto del fratello e quando lei rinchiude quest’ultimo nelle segrete a lui non resta altro da fare che prendere provvedimenti drastici.

Tra i due si crea così una frattura, che forse non si ricomporrà neanche quando si scoprirà il vero colpevole delle razzie.

A questa storia, ambientata nell’Inghilterra del 1300, non manca veramente niente: abbiamo una damigella, che non è per niente in difficoltà, un prode e valoroso cavaliere e un intrigo da svelare.
Il racconto è scorrevole e ricco di sentimento, spesso divertente e mai prevedibile.
Fino all’ultimo restiamo col fiato sospeso, in attesa di scoprire chi sia il vero cattivo della situazione, e speriamo che Sara e Richard alla fine si confessino quell’amore che è sotto gli occhi di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *