I migliori romanzi rosa di maggio 2019

In evidenza

Anche questo mese arriva, un po’ in ritardo, la mia lista dei romanzi in uscita. Ho avuto un po’ di impegni personali ed ho avuto poco tempo per aggiornare il blog, ma adesso eccomi qua, pronta a raccontarvi quali sono i migliori romanzi rosa di maggio 2019. Per compensare il ritardo, ho creato una lista bella lunga. Buona lettura!

Un Matrimonio d’Affari – Tessa Dare – I Romanzi Mondadori Classic

Girl Meets Duke

Nel primo volume di questa serie firmata da una regina del romance storico quale è Tessa Dare leggiamo la storia di Emma Gladstone e il duca di Ashbury. Lui orribilmente sfigurato, è un uomo cinico e indurito, che non si aspetta niente dalla vita. Lei è la figlia di un vicario, orgogliosa e indipendente, che si mantiene a fatica facendo la sarta, per non dover tornare a vivere a casa del padre. Quando si incontrano, vengono travolti da un sentimento imprevedibile, capace di coinvolgere anche il cinico duca.

Solo per Una Notte – Christina Lauren – Leggereditore

La vita di Hazel Bradford è dominata dal caos. Non può fare un passo senza che le capiti una qualche disavventura. Come vomitare sulle scarpe del ragazzo che le piace.

Dieci anni dopo quella disavventura, Hazel rincontra Josh e si accontenta di diventare la sua migliore amica , tenendo a freno i suoi sogni. Almeno fino al giorno in cui, per distrarlo da una delusione d’amore, gli propone un’uscita a quattro, che avrà risvolti imprevisti!

L’Estate dei Segreti – Nikola Scott – Giunti

Nell’estate in cui Madeline ha 16 anni, alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, a Summerhill tutto sta per cambiare. Un aereo si schianta poco distante dalla residenza. La sorella maggiore torna a casa con il suo nuovo fidanzato e un gruppo di amici bohémien.

Passano gli anni e Madeline, ormai anziana, viene contattata da Chloe, che vuole intervistare la sua autrice di libri per bambini preferita, nonostante il parere contrario del marito Aidan. Le due donne scopriranno di avere in comune molte cose e diventeranno buone amiche, tanto da arrivare a condividere l’una con l’altra i propri segreti. Come la gravidanza che Chloe non ha ancora confessato ad Aidan.

Una marchesa per Sebastian Cynster – Stephanie Laurens – Grandi Romanzi Storici Special

Serie Cynster

Harper Collins ci regala un altro capitolo della saga dei Cynster. Questa volta è il giovane Sebastian Cynster a cadere nella trappola dell’amore. Tra una missione della Corona e l’altra, deve anche trovare il tempo di cercarsi una moglie, prima che le donne della sua famiglia lo facciano per lui.

Sarà Antonia Rawlings, una sua amica di infanzia che accompagnerà ad un ricevimento per evitare di dare nell’occhio durante una missione, a farlo cadere tra le braccia di Cupido.


My Lady Notorius – Jo Beverley – I Romanzi Oro Mondadori

Malloren

Nella collana I Romanzi Oro troviamo il primo libro di una delle serie che hanno fatto la storia dei romanzi rosa, firmata dall’indimenticabile Jo Beverley.

Lady Chastity Ware, travestita da brigante, è in fuga insieme ad un’amica e al suo bambino. Quando assalta una carrozza, Chastity non immagina certo che al suo interno passa viaggiare uno dei rampolli della famiglia Malloren.

Cyn Malloren ci mette poco a capire che il brigante che lo ha assalito è in realtà una ragazza, ma decide di stare al gioco, curioso di sapere perché una fanciulla abbia deciso di travestirsi da uomo e assaltare carrozze.

Inizia così una storia d’amore che diventerà, letteralmente, materiale da leggenda.

Due Cuori in Affitto – Felicia Kingsley – Newton Compton

Summer. 27 anni. Californiana. È fidanzata con un uomo più grande di lei. Sempre precisa ed ordinata, sogna di diventare una sceneggiatrice affermata.

Blake. Famoso scrittore super disordinato. Ama bere, fumare e dormire fino a tardi.

Cos’hanno in comune loro due? Niente, a parte una casa negli Hamptons che, per un disguido, è stata affittata ad entrambi nello stesso momento. Tutti e due ne hanno bisogno e nessuno è disposto ad andarsene. Chia avrà la meglio?

Volevo Essere una Vedova – Chiara Moscardelli – Einaudi

Da aspirante gattamorta ad aspirante vedova il passo è breve… O forse no, dal momento che a Chiara ci sono voluti circa 15 anni per cambiare i suoi desideri. Dopo che tutte, ma proprio tutte le donne che conosce (tranne lei, ovviamente), si sono accasate e che tutti hanno deciso di interessarsi con eccessiva solerzia ai motivi per cui a lei non sia accaduto il miracolo, Chiara decide di dichiararsi vedova.

Una Vertigine Chiamata Amore – Mariangela Camocardi – I Romanzi Classic Mondadori

Settembre 1848. Milano è appena stata riconquistata dalle truppe austriache di Radetzky. Il nobile Killian von Metz, collaboratore dei servizi segreti austriaci, si sta recando proprio lì quando decide di fermarsi in una locanda. Qui incontra Costanza, donna di gran fascino, che implora il suo aiuto per fuggire dal marito. Killian non sa che, accettando di aiutarla, si troverà invischiato in una rete di intrighi e pericoli che potrebbe fargli perdere tutto: anche Christine, la donna a cu ha donato il suo cuore.

Il Matrimonio delle Mie Migliori Amiche – Charlotte Butterfield – Newton Compton

Per Eve, l’estate che sta arrivando sarà molto impegnativa, visto che tre delle sue migliori amiche e suo fratello convoleranno a nozze in quel periodo!

Il suo entusiasmo, però, inizia a vacillare quando scopre che a tutte le cerimonie sarà invitato anche Ben, l’uomo con cui aveva sognato di percorrere la navata di una chiesa. A rischiare di spegnerlo del tutto ci sono anche le assurde richieste delle spose.

Per fortuna che, grazie a tutte queste cerimonie, ha materiale a sufficienza per riempire di aneddoti la sua rubrica sui matrimoni e sfogarsi un po’.

La Libreria dei Piccoli Segreti – Corinne Savarese – Leggereditore

Dopo che la vita le ha tolto ciò che aveva di più caro, due anni prima, Aurora si è rifugiata nella tranquillità della sua libreria per bambini, e nelle storie delle vite di chi vi entra per comprare un libro.

Grazie alle favole che la circondano, Aurora riuscirà a guarire sè stessa dal dolore e a portare un messaggio di speranza anche a coloro che la circondano.

Il Piano di Lady Olivia – Grandi Romanzi Storici Special – Harper Collins

Le figlie del duca

Se le sorelle hanno deciso di dare scandalo, Lady Olivia, di certo, non farà altrettanto. Per questo ha deciso di sposare Lord Carson, l’uomo che è stato lascito da sua sorella perché quest’ultima si è invaghita del fratello di lui. Nel piano di Olivia, però, c’è una falla: il lord in questione non la vuole sposare. Forse, se aiuterà il migliore amico di lui, un figlio illegittimo, a trovare moglie, Lord Carson cambierà idea… Peccato solo che trasformare Edward Wolcott in un vero gentiluomo non sia impresa da poco. Come non lo è resistere al suo fascino magnetico…

Matrimonio d’Onore – Marilena Boccola – DRI Editore

Edward Fitzwilliam, figlio cadetto del marchese di Winchester, ha un obiettivo: far sposare il nipote Thomas, duca d’Arcy, per garantire una discendenza alla casata. Compiuta la sua missione, potrà finalmente lasciare la buona società per ritirarsi nella sua tenuta.

L’incontro con lady Esther Ashcroft, l’unica donna che è ancora in grado di catturare la sua attenzione, rischia di far perdere di vista a Edward il suo obiettivo.

Quando la reputazione della baronessa rischia di essere compromessa, Edward, da uomo d’onore qual è, accetta di sposarla per salvarla. Certo, adattarsi alla vita coniugale, non sarà facile per nessuno dei due, specialmente a causa della passione che entrambi si ostinano a negare ma che aleggia prepotentemente tra di loro…

Inizia subito a leggere i romanzi che ti hanno colpita di più…

La famiglia prima di tutto

La famiglia Prima di Tutto Book Cover La famiglia Prima di Tutto
Sophie Kinsella
Mondadori
Febbraio 2019
331
I Owe You One

Il punto è che non riesco proprio a lasciar correre. Le cose fuori posto non mi danno pace. Le devo sistemare per forza. Qui e ora. 

Non per niente, mi chiamano Fixie. 

Fixie Farr è una ragazza ingenua e di buon cuore, sempre pronta ad aiutare gli altri, soprattutto i membri della sua famiglia. Da qui il soprannome Fixie, che si porta dietro ormai da tempo immemore.

“La famiglia prima di tutto”

È questo il motto sul quale il padre di Fixie ha sempre basato la sua vita; e la madre di Fixie guida il negozio di famiglia con la stessa filosofia, adesso che il marito è morto.

Dei suoi tre figli, quella che si impegna più di tutti per far funzionare le cose è Fixie. Mentre gli altri due figli sono andati per la loro strada, infatti, solo lei è rimasta a lavorare a tempo pieno in negozio.

La sua natura generosa, e le insistenze della madre, portano Fixie a cercare continuamente di compiacere Jake e Nicole, il fratello e la sorella, due individui piuttosto egoisti e concentrati solo su loro stessi.

Oltre a loro, ad approfittarsi della natura generosa di Fixie c’è anche Ryan, uno dei migliori amici di suo fratello, del quale lei è sempre stata perdutamente innamorata. Dopo una breve parentesi romantica, però, lui era volato in America per inseguire i suoi sogni hollywoodiani, dimenticandosi di Fixie. desso Ryan è tornato, e ha deciso che, dopotutto, non può assolutamente stare senza Fixie.

Ti devo un favore

Un giorno, mentre si trova seduta in un bar, uno sconosciuto chiede a Fixie se può dare un’occhiata al suo portatile. Mentre lui è via, il soffitto crolla e Fixie si tuffa sul portatile per proteggerlo.

Sebastian, questo è il nome dello sconosciuto, è proprietario di un’azienda e in quel portatile aveva dei documenti molto importanti, che, senza l’intervento di Fixie, sarebbero andati persi. Per ringraziarla, le scrive su un tovagliolo che potrà chiedergli qualsiasi cosa in cambio del favore enorme che lei gli ha fatto.

Fixie per tutti, nessuno per Fixie

Quando Ryan e il fratello di Fixie vengono a conoscenza dell’evento, spingono Fixie ad andare da Sebastian per chiedergli un lavoro per Ryan. Fixie, seppur trovandosi in imbarazzo, accetta e Sebastian, per ricambiare il favore, offre con riluttanza un lavoro a Ryan.

Nel frattempo la madre di Fixie ha avuto un malore e si è recata in Spagna dalla sorella per riprendersi, lasciando il negozio nelle mani dei figli e del cognato, un individuo avido e vanesio. Fixie si trova così impegnata a fronteggiare tutti i problemi creati dai suoi familiari egoisti, che rischiano di mandare in rovina il negozio.

Poi c’è Ryan, che è riuscito a farsi licenziare da Sebastian, convincendo Fixie che l’uomo abbia preso una decisione ingiusta perché geloso di lui.

Quando Fixie affronta Sebastian, però, viene fuori una verità ben diversa; e Fixie inizia a capire che qualcosa nella sua vita deve cambiare. La strada per liberarsi dai condizionamenti, però, sarà ancora lunga e faticosa.


La famiglia prima di tutto” è una commedia scritta con l’inconfondibile stile ironico e pungente di Sophie Kinsella. Io l’ho amata e l’ho odiata allo stesso tempo, perché non riuscivo a capire come la protagonista potesse accettare tutte le angherie che subiva dalla famiglia, dalla patetica scusa di uomo che è Ryan e dalla madre stessa che, invece di difenderla, continua a dirle di avere pazienza con il fratello e la sorella per tenere la famiglia unita. Perché per loro non dovrebbe valere la stessa cosa?!

A parte poche eccezioni tutti, in questo romanzo, si sentono superiori a Fixie e si approfittano del suo buon cuore e della sua natura generosa, infischiandosene di calpestare la sua dignità e i suoi sentimenti. Tutti tranne Sebastian, l’unico che la tratta davvero con rispetto e che, seppur involontariamente, la aiuta ad aprire gli occhi.

Fino a metà del romanzo, sfogliavo pagina dopo pagina sperando che la protagonista desse di matto e mandasse tutti a quel paese, ma ciò non avveniva mai, causandomi grande frustrazione. Ad un certo punto sono stata addirittura tentata di abbandonare la lettura poi, alla fine ho cambiato idea. La mia è stata una buona decisione perché ho potuto assistere alla presa di coscienza di Fixie, alla sua trasformazione in una donna più sicura, che finalmente decide di prendere in mano la sua vita e darle una svolta significativa. Forse in una maniera troppo pacata e poco soddisfacente, ma comunque efficace.

Ne consiglio la lettura? Sì, se vi piace lo stile di Sophie Kinsella; ma vi avverto, preparatevi a soffrire di una grande frustrazione per l’ingenuità esasperante della protagonista!

Inizia subito a leggere!

Un Cavaliere Tutto Suo

Un Cavaliere Tutto Suo Book Cover Un Cavaliere Tutto Suo
Inganni d'Amore
Jill Barnett, Isabella Nanni
Fiction
Babelcube Inc.
aprile 2019
84
A knight in Shining Armor

L'ha vista cantare nel bosco, leggiadra come una fata, e si è perdutamente innamorato...

Un cavaliere innamorato

William de Ros, barone di Warbrooke, è un uomo duro e coriaceo, il cui carattere è stato forgiato dalle numerose battaglie affrontate per conto del re, che come premio gli ha dato delle terre e il titolo di barone.

Nonostante le molte difficoltà che ha dovuto affrontare, tuttavia, William ha ancora un animo sensibile, capace di lasciarsi incantare da una bella fanciulla dai capelli rossi e l’aspetto leggiadro che si aggira per i boschi cantando dolci melodie circondata da una schiera di animaletti.

Ne rimane talmente incantato, che decide di scoprire a tutti i costi il nome della fanciulla, per poterla chiedere in sposa.

Una settimana per conquistarla

William pensava, che, una volta scoperta l’identità della fanciulla, sarebbe stato sufficiente presentarsi dalla sua famiglia e chiedere il permesso di corteggiarla. Invece, la faccenda si presenta più complicata del previsto perché il nonno di lei, il barone di Ardenwood, è contrario a dare in sposa la nipote, e respinge tutte le proposte di matrimonio avanzate da Warbrooke. Entrambi servi fedeli del re, accettano un compromesso: William avrà una settimana di tempo per conquistare il cuore della bella Linnet; se non ci riuscirà, dovrà farsi da parte.

Una dama in fuga

Origliando per caso una conversazione della servitù, Lady Linnet di Ardenwood, nipote del conte di Ardenwood, decide di fuggire da casa per raggiungere sua zia in convento. È l’unico modo per sfuggire ai piani matrimoniali del nonno, che ha deciso di darla in sposa al crudele barone di Warbrooke. Per mettere in atto la sua fuga, però, Linnet ha bisogno di un complice.

Grazie ad una serva, Linnet scopre che nelle vicinanze del castello si è fermato un famoso e pericoloso mercenario. Lui è l’unico che può aiutarla ad affrontare il lungo viaggio verso la libertà, per questo decide di recarsi da sola alla taverna del villaggio e contattarlo.

Uno strano viaggio

Il pericoloso mercenario accetta di accompagnare Linnet per i 6 giorni necessari a raggiungere il convento di sua zia. All’ora stabilita, lui si presenta fuori dal castello e trova ad attenderlo Lady Linnet insieme ad una piccola carovana fatta di decine di oggetti e ogni moltitudine di animali.

Alla vista di tutta la mercanzia che dovranno trascinarsi dietro, l’uomo inizia ad avere dei ripensamenti. Tuttavia, ha preso un impegno ed è determinato a portarlo a termine.

Sebbene all’inizio Linnet fosse intimorita da quel cavaliere grande e grosso, durante il viaggio si rende conto che, sotto la sua apparenza dura e coriacea, batte un cuore nobile e valoroso.

Dopo una settimana di viaggio, tra Linnet e il suo tenebroso mercenario sembra essere scoppiato l’amore: ma questo sentimento riuscirà a resistere alla verità?


Ho ricevuto una copia di questa novella prima ancora che venisse pubblicata, in cambio di una recensione onesta e veritiera. Trattandosi di Jill Barnett, non potevo assolutamente lasciarmi scappare l’occasione di leggerla in anteprima, così ho accettato.

Già leggendo la sinossi mi ero innamorata di questa novella, e la lettura non ha deluso le mie aspettative. In meno di 100 pagine, Jill Barnett ha saputo creare una storia leggera, coinvolgente e romantica come solo un’autrice del suo calibro è in grado di fare.

William de Ros è un cavaliere indurito dalla vita, che guarda a quella fanciulla misteriosa come un assetato a una sorgente. Dal momento in cui la vede per la prima volta, nonostante non ne conosca neanche il nome, capisce che lei sarà la donna della sua vita, e decide di doverla assolutamente incontrare. Peccato che il nonno di lei, sia di tutt’altro avviso.

Linnet, al contrario di William, è una fanciulla che ha visto ben poco del mondo, ed è cresciuta sicura e protetta nella casa del nonno. La decisione di fuggire di casa è il primo, grande, rischio che si assume.

All’inizio non è facile avere a che fare con una persona tanto diversa da lei, quale è il mercenario che ha assunto ma, con il passare dei giorni, si rende conto che, in fondo, lui è un uomo buono, capace di suscitare in lei sensazioni mai provate.

Ho trovato la lettura di questa novella coinvolgente e piacevole. Certo, è corta, come tutte le novelle, ma è una storia completa, seppur molto leggera, scritta bene, capace di tenerti incollata dalla prima all’ultima pagina.

Come nei migliori romanzi rosa, il lieto fine è assicurato!

Se desideri evadere per qualche ora immergendoti in una storia d’amore super romantica, “Un cavaliere tutto suo” è esattamente quello che ti ci vuole. Buona lettura!

Inizia subito a leggere “Un cavaliere tutto suo”

La Signora degli Scrittori

La signora degli scrittori Book Cover La signora degli scrittori
Sally Franson
Fiction
Garzanti
2019-03-21e
304
A Lady's Guide to Selling Out

Una storia di crescita personale popolata da tanti scrittori e donne forti e decise

Casey Pendergast ha 28 anni e tutto ciò che una donna possa desiderare. È bella, ha una fantastico lavoro in un’agenzia pubblicitaria, bei vestiti, un appartamento tutto suo e una migliore amica che è come una sorella, anche se pensa che si sia svenduta, scegliendo quel tipo di carriera.

Ciò che Celeste ordina, Celeste ottiene

Capo dell’agenzia per cui Casey lavora, la PR, è Celeste, una donna che si è fatta da sè, e alla quale è impossibile dire di no, se si vuole rimanere nelle sue grazie.

Non per vantarsi, ma Casey è certa di essere una delle favorite di Celeste! Così quando, dopo averla vista convincere Ellen Hanks a diventare loro cliente, le propone di lavorare ad un progetto super segreto, Casey non può fare altro che accettare.

Nome in codice: Nanü

Nanü. È questo il nome che Celeste ha dato al suo nuovo progetto. A suo dire qualcosa di innovativo, di mai visto, che cambierà per sempre il mondo della pubblicità. Perché tutto ciò avvenga, però, c’è bisogno di dimostrare che il tutto possa funzionare; e toccherà proprio a Casey dimostrarlo. Per questo, viene incaricata di reclutare degli scrittori perché accettino di diventare gli sponsor di alcune aziende che hanno bisogno di rilanciare la loro immagine.

Il primo scrittore che deve incontrare è Ben Dickinson, un autore emergente che ha accettato di diventare lo sponsor di un’azienda che produce penne. Tra Casey e Ben il feeling è immediato e, sebbene lei sia sicura che mischiare lavoro e affari personali non sia una buona idea, inizia a frequentarlo.

La signora degli scrittori

Visto il successo ottenuto con Ben Dickinson, Celeste incarica Casey di andare in giro per il paese a reclutare almeno altri 10 scrittori, per attirare degli investitori interessati al progetto.

Così Casey inizia a viaggiare, allontanandosi sempre di più dalla sua migliore amica, Susan, che per lei è come una sorella, e anche da Ben.

All’inizio la cosa non le pesa molto, inebriata com’è dall’importanza del suo incarico, e dalle promesse di successo e ricchezza che Celeste inizia a sventolarle sotto al naso. Man mano che prosegue i suoi viaggi, e i suoi incontri, però, Casey inizia ad avere dei dubbi sulla bontà di quel progetto. Comincia a chiedersi se sia giusto corrompere in quel modo delle persone tanto integre.

A risolvere il suo dilemma, alla fine, ci penserà la vita, con un imprevisto che rischia di mandare in fumo tutto il suo impegno.


Devo essere sincera, fin dalla prima volta che ho letto la trama, mi sono innamorata di questo romanzo tanto da non vedere l’ora di averlo tra le mani per poterlo leggere. Immaginerete quindi la mia delusione quando, dopo aver iniziato la lettura, mi sono trovata davanti un romanzo che non rispecchiava per niente ciò che mi ero immaginata.

Nella mia testa mi ero fatta l’idea che Casey, la protagonista, fosse una donna equilibrata e con la testa sulle spalle, invece mi sono ritrovata ad avere a che fare con una ragazza frivola, concentrata solo sull’apparire. In più, forse proprio a causa del modo di essere di Casey, la prima parte del romanzo è piuttosto lenta, al punto che ho quasi pensato di abbandonare la lettura.

Per fortuna non l’ho fatto! Sì, la protagonista ci mette un po’ a diventare simpatica e la trama non diventa subito interessante, poi, però, succede qualcosa e ci si ritrova a provare simpatia per Casey e a tifare per lei. Anche grazie alle persone che le stanno intorno, la protagonista di questa storia compie un’evoluzione, che la porterà a ritrovare sé stessa. In particolar modo, ho apprezzato Susan e Ben, che sono stati coloro che, più, di tutti, hanno avuto a cuore il suo benessere e l’hanno messa davanti alle sue contraddizioni.

In più a dispetto della superficialità che si riscontra nei primi capitoli, la storia tocca temi profondi come l’amicizia, la violenza sulle donne e la loro forza, se decidono di reagire e mettersi in gioco.

Una cosa che non mi trova d’accordo è l’affermazione che il romanzo sia un viaggio attraverso il mondo dell’editoria moderna. Io credo fermamente che “La signora degli scrittori” sia una storia di crescita personale e di riscatto della figura femminile. Sì, ci sono gli scrittori, ma il mondo dell’editoria si trova ai margini della storia.

Consiglio la lettura di questo romanzo? Assolutamente sì! Certo, non è stato amore a prima vista, ma come spesso accade, l’amore che nasce pian piano è anche quello più profondo. Vi consiglio di dare alla storia di Casey e dei suoi scrittori la possibilità di conquistarvi.

I migliori romanzi rosa di aprile 2019

Arriva aprile con i suoi profumi, i suoi colori, le sue belle giornate e un bel carico di nuovi romanzi, tutti da scoprire. Se sei a corto di storie da leggere o, come me, non ne hai mai abbastanza, da aggiungere alla tua collezione, scopri la selezione dei migliori romanzi rosa di aprile 2019 che ho preparato per te!

Il Principe Svedese – Karina Halle – Newton Compton

La più classica delle favole moderne. Una ragazza americana, la maggiore di sette figli, proveniente da una famiglia semplice incontra un principe svedese, che le piomba letteralmente sulla porta.

Ci sarà un lieto fine anche per Maggie? Una ragazza con i piedi ben piantati per terra che non crede alle favole?!

Un Duca per Gillie Trewlove – Lorraine Heath – Grandi Romanzi Storici – Harper Collins

Gli illegittimi Trewlove

C’è qualcosa di peggio di essere abbandonati all’altare? Specialmente se si è duchi.

Per il duca di Thornley, comunque, i guai non finiscono qui perché, dopo che la sua futura sposa lo ha lasciato, deve anche fare i conti con una banda di teppisti che hanno deciso di aggredirlo.

Per aggiungere il danno alla beffa, a salvarlo è una donna, Gillie Trewlove, che, dopo averlo aiutato a liberarsi degli aggressori, lo ospita nella sua taverna per aiutarlo a rimettersi. In più, Gillie si offre anche di aiutarlo nella ricerca della sua sposa in fuga.

Riuscirà Thorne a convincerla che, a dispetto delle differenze sociali, loro due, insieme, possono essere felici?

L’Uomo Perfetto è un Bugiardo – Jessica Clare – Newton Compton

Billionaire Boys Club

Da un giorno all’altro Boone Price e i suoi fratelli si ritrovano multimilionari, grazie ad un giacimento di petrolio che hanno scoperto nella loro proprietà.

Per Boone, questo significa anche avere la possibilità di corteggiare una donna di classe e raffinata come Ivy Smithfield. Peccato solo che la bella agente immobiliare non sia in realtà chi dice di essere.

Se le sue bugie saltassero fuori, potrebbe essere Boone a cambiare idea su di lei…

Un Ricordo ti Parlerà di Noi – Colleen Hoover – Sperling&Kupfer

La storia d’amore tra Quinn e Graham, fin dall’inizio, è un vortice infinito di emozioni. Poi, ad un certo punto, i mille problemi della vita quotidiana hanno iniziato ad incrinare quell’amore che sembrava perfetto ed ora il loro matrimonio sembra definitivamente giunto al capolinea.

Quando tra loro non sono rimasti altro che disprezzo e rancore, una scatola di lettere spuntata fuori all’improvviso li riporterà indietro, facendo ricordare loro perché si erano innamorati uno dell’altra.

Una Sposa in Eredità – Jenni Fletcher – Grandi Romanzi Storici – Harper Collins

Amori a Whitby

Dopo aver ricevuto la notizia della morte del fratello gemello Arthur, il capitano Lance Amberton deve tornare a casa per prenderne il posto come erede al titolo. Insieme ad esso, Lance ha ereditato anche la fidanzata del fratello, che ora sarà costretto a sposare.

Questo, per Lance, è il compito più difficile, dal momento che è a causa sua se è stato bandito dalla famiglia.

Una Notte per Tutta la Vita – Aurora Rose Reynolds – Newton Compton

Ashlyn Mayson non avrebbe mai immaginato di svegliarsi una mattina a Las Vegas e ritrovarsi sposata con il suo odioso capo, Dillon Keck.

Anche per lui questo evento è una sorpresa, e non una spiacevole! Riuscirà a convincere Ashlyn a non correre a firmare le carte per annullare il matrimonio e dare a loro due una possibilità?

Un Duca Imprevisto – Sophie Jordan – I Romanzi Passione Mondadori

Poppy Fairchurch, commessa di un negozio di fiori, è un’inguaribile romantica che si è perdutamente invaghita del Duca di Autenberry e sogna che un giorno lui si accorga di lei e la chieda in sposa. Certo, queste sono solo fantasie di una giovane sognatrice, finché un giorno il duca, dopo aver battuto la testa, cade in coma e Poppy si ritrova fidanzata con lui.

Peccato che il fratellastro del conte, Struan, conosca troppo bene il parente per credere a questa storia…

La Piccola Pasticceria nel Giardino di Fiori – Carole Matthews – Newton Compton

Fay Merryweather gestisce con passione la sua pasticceria, che si trova all’interno di un bellissimo giardino. Nonostante ami profondamente i suoi dolci, il giardino e la madre un po’ stravagante, a volte doversi prendere cura di tutto diventa un po’ pesante.

Quando alla sua porta bussa un viaggiatore errante in cerca di lavoro, il misterioso Danny Wilde, Fay inizia a mettere in discussione le sue scelte di vita. Forse, anche per lei, è finalmente giunto il momento di trovare un po’ di felicità!

L’Imprevedibile Effetto Secondario dell’Amore – Kimberly Spencer – Self Publishing

Emma è una ragazza piena di manie e di regole autoimposte che segue con diligenza, per non rischiare di affogare in quel passato doloroso che le impedisce di andare avanti con la sua vita.

Come impiegata di un’azienda che si occupa di Counseling, Emma lancia l’idea del Jungle Park, un’esperienza di sopravvivenza che dovrebbe rafforzare lo spirito i squadra nei gruppi di lavoro.

Quando il suo capo manda lei e i suoi colleghi ad affrontare questa avventura, Emma e le sue regole saranno messe a dura prova, specialmente perché il loro istruttore, Samuel, è uno che vive costantemente al di fuori delle regole.

Vuoi vedere che per Emma, questa, sarà l’occasione per ricominciare a vivere?

Inizia subito a leggere…